Come definire gli obiettivi professionali: 5 consigli pratici

Come definire gli obiettivi professionali: 5 consigli pratici

Cosa sono gli obiettivi professionali?

Gli obiettivi professionali sono obiettivi che aiutano a definire cosa s’intende raggiungere nella propria carriera, sia nel breve che nel  lungo termine, e possono riguardare le proprie capacità e competenze, i propri risultati professionali, o la posizione lavorativa occupata. Gli obiettivi di carriera fanno quindi riferimento a scopi a lungo termine, ma anche a obiettivi più brevi e mirati, che permettono di fare progressi verso aspirazioni lavorative più ampie.

Fissare obiettivi professionali permette di tracciare la strada da percorrere per lo sviluppo del proprio futuro professionale, permettendo di pianificare un percorso di carriera in linea con le proprie peculiarità e aspirazioni.

Prima di fornire alcuni pratici consigli per definire un obiettivo è però importante rispondere a una domanda: che cosa rende davvero efficace un obiettivo professionale?

Cosa rende efficaci gli obiettivi professionali: l’obiettivo SMART-ER

Per definire un obiettivo professionale efficace è possibile aiutarsi inquadrandolo all’interno del framework SMART-ER. Ne abbiamo parlato in modo approfondito nell’articolo “7 Regole chiave per definire un obiettivo” ma, prima di procedere, è doveroso fare un breve recap.

L’acronimo SMART-ER viene utilizzato per indicare un obiettivo che possiede le seguenti caratteristiche:

  • Specifico: dichiara precisamente in che direzione ci si sta muovendo, in che modo e perché.
  • Misurabile: l’obiettivo professionale può essere misurato attraverso indicatori e parametri che permettono di determinarne l’effettivo raggiungimento e, se necessario, di cambiare rotta. 
  • Raggiungibile: per mantenersi motivati, un obiettivo deve essere sì sfidante, ma anche raggiungibile. Perché questo parametro venga rispettato, occorre capire dove ci si trova e dove si vorrebbe essere in futuro, analizzare il contesto, prevedere sfide e complessità, e impostare mete realistiche.
  • Rilevante: qual è il perché profondo dell’obiettivo? Vale la pena investire le proprie risorse e il proprio tempo per raggiungerlo? Quale sarà la ricompensa per il suo conseguimento? 
  • Temporalmente determinato: in quanto tempo si desidera raggiungere i propri obiettivi? Definire una deadline è essenziale per gestire al meglio il tempo e le attività, per restare motivati ed evitare di porsi scopi irrealistici.
  • Ecologico: l’obiettivo è il linea con i propri valori e modi di essere?
  • Registrato: l’obiettivo deve essere scritto nero su bianco in modo chiaro, formulandolo “in positivo”, e contenere tutte le indicazioni per il suo raggiungimento. 

Ora che abbiamo individuato le caratteristiche più importanti di un obiettivo formulato in modo efficace, vediamo insieme come definirlo.

Come definire obiettivi professionali raggiungibili

Non esistono obiettivi professionali giusti o sbagliati, ma solo obiettivi giusti per se stess*. Esistono però obiettivi formulati correttamente e altri definiti in modo errato; un aspetto chiave che spesso non viene tenuto adeguatamente in considerazione. Oltre ad alcune best practice, come l’utilizzo del metodo SMART-ER che abbiamo appena menzionato, la formulazione corretta di un obiettivo professionale richiede alcune accortezze che permettono di definire chiaramente ciò che si vuole raggiungere, prendendo in considerazione anche aspetti più profondi, legati alle proprie attitudini e al contesto.

Ecco, quindi, 5 consigli per definire e raggiungere i propri obiettivi professionali.

1. PARTI DAL PERCHé DEI TUOI OBIETTIVI PROFESSIONALI

Significa concedersi un momento per pensare al proprio sviluppo professionale al di fuori del contesto in cui ci si trova e del giudizio altrui. Chiedersi: come si inseriscono gli obiettivi che ho fissato nel mio sistema di valori? Sono in linea con i miei obiettivi personali? Cosa è più importante per me in questo momento?

Un punto essenziale è entrare in contatto con la propria essenza, scrollandosi di dosso le aspettative del mondo e analizzando che cosa si vuole davvero, al di là delle convenzioni. 

Partire dal perché consente di acquisire maggiore consapevolezza su ciò che si desidera per ciascuna area della propria vita e di visualizzare il futuro come lo si vorrebbe, predisponendosi al raggiungimento di obiettivi significativi.

2. COMBINA OBIETTIVI PROFESSIONALI A BREVE E A LUNGO TERMINE

Una parte importante del processo di definizione degli obiettivi professionali è determinare la loro portata. Per questo, è necessario combinare obiettivi a breve termine e obiettivi a lungo termine. 

Quelli a lungo termine sono traguardi che si desidera raggiungere nel futuro, nell’arco di mesi o anni, e che forniscono al lavoro una direzione e uno scopo. Solitamente includono obiettivi a breve termine più piccoli, propedeutici per realizzare quelli più grandi. Mentre i primi rappresentano lo scopo finale, quelli a breve termine offrono gratificazione immediata, suddividendo il lavoro in parti più piccole e mantenendo alta la motivazione. 

3. Fai un brainstorming e definisci il piano d’azione

Dopo aver lavorato sul proprio obiettivo e chiarita la direzione da intraprendere, è necessario procedere con una fase di brainstorming di tutto ciò che sarà necessario fare per raggiungerlo e con la definizione del piano d’azione. A questo punto, può essere d’aiuto porsi le seguenti domande:

  • Cosa devo fare? Quali sono le azioni richieste per realizzare il mio obiettivo?
  • In che contesto realizzerò i compiti e le azioni definite?
  • In che modo posso svolgere le azioni richieste?
  • Entro quando devo compiere le azioni?
  • Chi le porterà a termine? Ci sono compiti che possono essere delegati? Quali sono?
  • Qual è la timeline per la realizzazione di ogni singola azione del piano?

4. SII FLESSIBILE

Nel processo di realizzazione degli obiettivi professionali è normale che si presentino imprevisti che richiedono di modificare il percorso, o che addirittura le proprie mete cambino. Gli obiettivi di carriera, soprattutto quelli a lungo termine, non sono statici ma in continua evoluzione, pertanto possono essere facilmente modificati nel tempo. 

Quando si presentano opportunità inaspettate o imprevisti, mantenere una certa flessibilità relativa ai propri obiettivi può aiutare a cambiare rotta e guardare le cose da una prospettiva differente, evitando di ignorare opportunità di crescita in virtù di obiettivi troppo rigidi.

5. Affidati a un/ una Career coach PER RAGGIUNGERE I TUOI OBIETTIVI PROFESSIONALI

La definizione dei propri obiettivi professionali e delle azioni necessarie per raggiungerli non sempre sono processi immediati. Al contrario, è necessario dedicare tempo all’analisi per prendere consapevolezza e fare chiarezza su ciò che si vuole raggiungere, per indagare e superare gli ostacoli e gli impedimenti che a volte compromettono le realizzazione degli obiettivi, e per definire in modo accurato il piano d’azione. 

Quelle appena citate sono tutte attività complesse che, il più delle volte, richiedono l’intervento di un/ una coach professionista capace di guidare e supportare la persona in un percorso concreto fatto di domande, ascolto, analisi e fiducia reciproca. L’impiego del coaching per il raggiungimento dei propri obiettivi è il punto di partenza per impostare un percorso di crescita professionale chiaro e realizzabile, poiché sostiene, stimola e fornisce gli strumenti per accelerare quel “viaggio” che dal presente percepito conduce al futuro desiderato.

Tra il/ la coach e il/ la coachee si instaura una relazione facilitante, in cui il primo aiuta la persona a sviluppare le sue potenzialità, a definire un obiettivo S.M.A.R.T.E.R. e i passi intermedi da compiere per raggiungerlo.

In questo metodo, il/ la coachee avrà la possibilità di allenare la consapevolezza di sé e del mondo circostante, la sua autodeterminazione (capacità di decidere) e la sua responsabilità, riappropriandosi del ruolo di protagonista della propria vita e mirando, così, all’autorealizzazione.

Perché gli obiettivi di sviluppo professionale sono importanti?

Gli obiettivi di ciascun* dipendono dalle aspirazioni e dalle inclinazioni specifiche di ogni persona. Ma, in generale, l‘apprendimento continuo e lo sviluppo professionale offrono notevoli vantaggi a chi si impegna attivamente nel proprio percorso di crescita. 

Nello specifico, fissare i propri obiettivi professionali permette di:

  1. migliorare le prestazioni: incoraggia le persone a esplorare e comprendere le proprie abilità e competenze, ma aiuta anche a individuare le aree di miglioramento su cui lavorare per ottenere ciò che ci si è prefissati, mantenendo alta la motivazione e l’impegno;
  2. accrescere l’autostima e il senso di valore: gli obiettivi pongono di fronte a compiti e sfide che spingono verso un miglioramento continuo e l’acquisizione di nuove risorse. Assumere un ruolo attivo in un percorso di crescita professionale migliora la fiducia in se stess* e il senso di autoefficacia;
  3. stabilire obiettivi di sviluppo professionale e definire più chiaramente una visione a lungo termine della propria carriera.

CONCLUSIONI

In conclusione, avere chiari quali sono gli obiettivi professionali verso cui tendere aiuta a delineare una traiettoria e a rendere più stimolanti le attività che svolgiamo.

Possedere un obiettivo, però, non basta: definirlo secondo specifiche regole e progettare un percorso ottimizzato per la sua realizzazione è la vera chiave. 

Se anche tu desideri raggiungere i tuoi obiettivi professionali e realizzare i tuoi progetti supportat* dall’aiuto di una coach professionista, fissa una chiamata conoscitiva gratuita’ e scegliamo insieme il percorso più giusto per te.

CONDIVIDI DOVE VUOI:

iscriviti alla mia newsletter
per rimanere aggiornat* sui prossimi contenuti!

Ciao, sono Rosy e sono una Career & Business Coach specializzata in empowerment femminile, membro e coach accreditata dell’International Coaching Federation. Mi occupo di Women Empowerment Coaching, percorsi di coaching per donne professioniste, dedicati all’empowerment femminile, allo sviluppo di carriera e alla leadership femminile, e di Performance & Business Coaching, percorsi di coaching per aziende pensati per facilitare la leadership femminile.

I MIEI SERVIZI

ULTIMI ARTICOLI

error: Il contenuto di questo sito è protetto da copyright