Women Empowerment Coaching per lo sviluppo della leadership femminile

Women Empowerment Coaching per lo sviluppo della leadership femminile

Come migliorare la leadership femminile attraverso il coaching

Come già evidenziato nel precedente articolo “Leadership femminile: come incoraggiarla in azienda”, in un contesto lavorativo in cui il percorso per ottenere ruoli di leadership è fortemente basato su un modello maschile, diviene ancora più importante incentivare lo sviluppo di talenti femminili.

Sottolineando nuovamente l’importanza per le aziende di attuare azioni che creino più opportunità per le donne nei ruoli di leadership, in grado quindi di colmare il divario di genere, è bene porre l’attenzione anche su aspetti più profondi. Aspetti che non riguardano esclusivamente le possibilità messe a disposizione dalle aziende o dalla società, ma che fanno riferimento a una dimensione psichica ed emotiva che caratterizza le donne nel mondo del lavoro.

Ciò significa interrogarsi anche sulle motivazioni che, indipendentemente dal contesto, generano nelle donne la convinzione di non poter ambire a posizioni di responsabilità e di dirigenza, o più in generale a una carriera professionale appagante e di successo.

Si tratta solo di limitazioni imposte dal cosiddetto “Soffitto di cristallo” sotto al quale le donne camminano e affrontano il proprio percorso professionale, o anche dell’esistenza di convinzioni limitanti e autodeterminate che a volte indeboliscono le loro possibilità di successo?

Proprio da questo interrogativo emerge chiara la necessità di accompagnare le donne verso la piena espressione della propria leadership, attraverso un percorso che metta in luce le potenzialità, le risorse, l’unicità di ciascuna, contribuendo alla self-confidence e, allo stesso tempo, allo sviluppo di convinzioni potenzianti.

Così come emerge chiara la necessità di allontanarsi il più possibile dalla narrazione alla quale noi tutt* siamo stati abituat* e che ha sempre visto le donne come le massime esperte della cura della casa e della famiglia. Quella cultura fortemente patriarcale che ha influenzato e continua a influenzare noi tutte. Diventa quindi fondamentale acquisire maggiore consapevolezza del nostro valore, delle nostre risorse e potenzialità.

In questa direzione, un percorso di coaching dedicato alla valorizzazione delle potenzialità al femminile diviene il fattore chiave per lo sviluppo della leadership e di percorsi di carriera in linea con le proprie reali capacità e ambizioni.

La leadership femminile e il Women Empowerment

Un percorso di coaching per le donne è uno spazio che offre la possibilità di esprimere il proprio potenziale e l’unicità delle proprie caratteristiche personali e professionali, il proprio modo di essere leader e di vivere la carriera professionale. 

È un percorso che si fonda su un lavoro interiore e profondo, finalizzato ad acquisire e fortificare la fiducia in se stesse e nelle proprie potenzialità, identificabili come due elementi chiave per l’affermazione della leadership.

Per questo quando si parla di leadership, anche il concetto di “women empowerment” assume una posizione di rilievo. Si tratta di un’espressione che si fonda sul termine “empower”, ossia “investire di potere” in un processo che ha come obiettivo la consapevolezza di sé e il controllo sulle proprie scelte, decisioni e azioni da parte delle donne (Terza Conferenza Mondiale sulle Donne dell’ONU, Nairobi, 1985). Una presa di coscienza sulla propria vita e sul proprio futuro.

I benefici del coaching per l'empowerment

Lavorare sull’empowerment femminile favorisce lo sviluppo del self management e dell’intelligenza emotiva: due attitudini indispensabili a formare leader capaci di gestire con consapevolezza le proprie e altrui emozioni e a maturare empatia, proattività e consapevolezza. Consente di spostare il paradigma verso un mindset flessibile e più aperto a nuove prospettive, che permette di affrontare e superare i momenti di passaggio e innovazione del percorso di carriera.

Ed è proprio in questo processo di crescita personale e professionale, di sviluppo dell’empowerment e della leadership, che il coaching assume un ruolo fondamentale, poiché capace di aiutare le donne a:

  • pensare strategicamente alle loro carriere;
  • aumentare la consapevolezza di sé;
  • gestire relazioni professionali complesse;
  • rafforzare le capacità di leadership;
  • superare le credenze limitanti e i dubbi su se stesse;
  • ampliare la propria zona di comfort;
  • ampliare le proprie possibilità di influenza e visibilità.

Lavorare con un/ una coach fornisce alle donne una prospettiva obiettiva su di sé e su come posizionarsi al meglio nel contesto professionale.

Vediamo quindi insieme come un percorso di Empowerment Coaching può aiutare le donne a sviluppare la propria leadership e a favorire il processo di crescita professionale.

Women Empowerment Coaching: il percorso per lo sviluppo di carriera e della leadership femminile

Le riflessioni precedenti ci portano ad affermare che i percorsi di Empowerment e Career Coaching assumono un ruolo fondamentale nel percorso di crescita individuale e di carriera.

Partendo dalla consapevolezza di sé, aumentando la fiducia in se stesse, migliorando le proprie capacità di ascolto, comunicazione e leadership, per le donne si apre infatti la possibilità di guardare la realtà a partire da uno sguardo meno limitante, che consente di esprimere il meglio del proprio femminile nel contesto personale così come in quello aziendale.

L’Empowerment & il Career Coaching, infatti, sostiene lo sviluppo del potenziale e il raggiungimento dei propri obiettivi personali e professionali. È un percorso attraverso cui fare chiarezza sulla propria carriera e un supporto per affrontare cambiamenti e/o sfide importanti.

Nello specifico, Women Empowerment Coaching è un percorso di coaching (individuale e/o di team), dedicato all’empowerment femminile, allo sviluppo di carriera e della leadership femminile, che supporta le donne che vogliono:

  • superare convinzioni e dubbi su se stesse;
  • affrontare situazioni complesse;
  • aumentare l’autostima e la fiducia in se stesse;
  • avere maggior chiarezza sul proprio percorso di crescita e di carriera;
  • migliorare le competenze di leadership, di comunicazione e di intelligenza emotiva;
  • contribuire allo sviluppo e alla motivazione del team.

Assessment e formazione: strumenti a servizio dello sviluppo del potenziale e della leadership femminile

Il coaching, a partire dalla conoscenza di sé e dall’esplorazione delle capacità e abilità chiave per la crescita personale e professionale, consente di indagare in modo profondo sulle proprie emozioni e di valorizzare le proprie potenzialità. È uno strumento che aiuta a raggiungere obiettivi ambiziosi, anche grazie all’impiego di assessment scientificamente validati e percorsi di formazione su temi specifici (intelligenza emotiva, leadership, bias e stereotipi di genere, parità di genere, gestione dei cambiamenti, ecc.), che contribuiscono a delineare un percorso finalizzato alla massima espressione del potenziale femminile.

Gli assessment, come i Brain Profile ad esempio, che fanno parte della suite di assessment di Six Seconds (SEI Assessment), sono strumenti fondamentali nel percorso di sviluppo delle potenzialità umane, delle competenze emotive, relazionali e sociali. Consentono infatti di comprendere le proprie emozioni e quelle altrui, per imparare a utilizzarle a proprio vantaggio in ogni aspetto della vita, di acquisire una panoramica delle capacità e abilità possedute, così come dei propri talenti anche quando ancora latenti.

D’altro canto, la formazione orientata all’empowerment diventa, per le organizzazioni e per le persone, una priorità indispensabile per risultare efficaci, resilienti e abbastanza strutturati per fronteggiare adeguatamente le sfide del mercato lavorativo odierno. L’empowerment è infatti un processo che mira a favorire l’acquisizione di potere, cioè accrescere la possibilità di controllare attivamente la propria vita attraverso l’utilizzo delle proprie risorse attuali e potenziali.

La formazione è lo strumento migliore che abbiamo a disposizione per sostenere un percorso durevole di crescita e di rafforzamento, destinato all’acquisizione e all’aumento del senso di potere e di fiducia delle donne nelle proprie capacità, nelle proprie risorse e nel raggiungimento dei propri obiettivi personali e professionali.

CONCLUSIONI

Come abbiamo visto, il coaching rappresenta una risorsa chiave per promuovere l’empowerment e la leadership femminile, ma anche per favorire lo sviluppo di una maggior consapevolezza circa le tematiche di discriminazione e i bias che ancora oggi colpiscono le donne nel corso della loro vita e carriera.

Se anche tu desideri intraprendere un percorso per lo sviluppo di carriera, dell’empowerment e della leadership femminile, dedicato a te e/o al tuo team al femminile, scopri il mio percorso di coaching dedicato alle donne professioniste.

CONDIVIDI DOVE VUOI:

iscriviti alla mia newsletter
per rimanere aggiornat* sui prossimi contenuti!

Ciao, sono Rosy e sono una Career & Business Coach specializzata in empowerment femminile, membro e coach accreditata dell’International Coaching Federation. Mi occupo di Women Empowerment Coaching, percorsi di coaching per donne professioniste, dedicati all’empowerment femminile, allo sviluppo di carriera e alla leadership femminile, e di Performance & Business Coaching, percorsi di coaching per aziende pensati per facilitare la leadership femminile.

I MIEI SERVIZI

ULTIMI ARTICOLI

error: Il contenuto di questo sito è protetto da copyright